Pages Menu
Facebook
Categories Menu

Roadbook Trailaghi Classic 2018

Rivisitato il roadbook con il nuovo percorso 2018, con partenza ed arrivo da Piazza Ombre, in centro a Chiaverano, zona Campo Sportivo.

Novità sostanziali dell’edizione 2018.

  • Dopo il giro di lancio in Chiaverano, periplo del Monte Albagna, aggirandolo da nord, ovest, sud e quindi ad est, in senso antiorario. Una volta passati al roccione dell’Albagna, non si scende più in zona Camping Lago Sirio, ma si risale immediatamente per pochi metri, per poi immettersi nel sentiero del periplo.
  • Dopo il ritorno in Chiaverano ed aver percorso Via Bienca, in direzione S.P. 74-75, allo stop, svoltare a destra, in direzione Bienca, ma dopo pochi metri lasciare subito l’asfalto per imboccare la salita del Mulinet, un vecchio sentiero che abbiamo riportato alla luce che percorrevano i bambini del Montresco per andare a scuola a Chiaverano. In zona Casali Montresco, si rientra sul vecchio percorso degli anni passati.
  • In uscita dal Lago Pistono, una volta rientrati sull’Anello della Bacciana, si prosegue lungo di esso, evitando la svolta a destra. L’anno scorso il sentiero correva libero lungo l’ansa disegnata dallo stagno del Riazolo. Oggi, al culmine dello stagno, il sentiero è stato chiuso da un’inspiegabile cinta privata che impedisce il regolare aggiramento del Riazolo.
  • Sul ponte a nord del Lago Pistono, poco oltre “La Monella”, la gara prosegue dritta, sull’asfalto. Non apriamo più quel brutto tratto sempre colmo di rovi e da tritate di cinghiale, che ci permetteva di arrivare in località Fiandella da un sentiero molto selvaggio. Oggi si arriva da asfalto e si prosegue in direzione della Salita del Putto.
  • Il finale: una volta terminata la discesa del Montesino, si uniscono i due percorsi del Trofeo Margut, con il Trailaghi Classic + Trailaghi XL. Da qui in avanti il percorso si snoda come l’anno scorso, fino ad attraversare la S.P. 75, per salire in via Bienca, che, al ritorno, si percorrerà in direzione Chiaverano. Al bivio con Via Trompetto, si procede lungo quest’ultima via. Il percorso di prova, prevede il passaggio dentro il centro di Chiaverano, su Corso Carlo Zuffo, mentre il giorno della gara, si potrà accedere all’area Partenze/Arrivi, tramite un percorso alternativo, aperto solo il 15 aprile 2018.

Questo roadbook contiene circa 300 immagini: date il tempo necessario alla pagina di caricare!

Roadbook navigabile anche da smartphone: consigliamo di caricare in cache la pagina prima di affrontare il percorso, data la pessima ricezione dei cellulari in alcune zone boschive (zona Bienca e Lago Nero).

Per segnalare qualsiasi inesattezza, contattate il webmaster da qui … Grazie!