News From The Trails #9-2019

Mar 19, 2019

Chiaverano, 19 marzo 2019

Procedono a ritmo incessante i preparativi, ad ormai meno di un mese dalle 4 gare di Trailaghi 2019. Dovendo fare di necessità virtù, per mantenere Trailaghi XL nell’orbita delle gare da 3 punti, secondo i rigidi criteri della I-TRA, ed adeguando il percorso “il meno possibile”, domenica scorsa sono stati resi necessari i lavori di pulizia e manutenzione del sentiero che scende dal crinale della Serra verso l’abitato della Broglina.

Una pattuglia dell’ormai mitico “Team Rangiacadreghe”, armato di soffiatori, decespugliatore e forbici ha fatto piazza pulita di foglie secche, rovi e spine, invadendo anche la minuscola porzione del trail che si svolge nella provincia di Biella. 500 metri oltreconfine, sicuramente molto interessanti, con una discesa velocissima e parzialmente tecnica.

Lo stesso giorno è stata quasi completata del tutto la ritracciatura dell’Anello Basso, con affissione dei cartelli nei punti strategici del percorso e nei bivi più importanti da non sbagliare. Ora rimane soltanto più il tratto “urbano” di Chiaverano (che tracceremo solo a ridosso della gara) e l’Anello dell’Albagna.

Dopo la tempesta di vento di lunedì 11 marzo, questa volta ci ha detto bene. Lasciamo commentare le immagini dell’enorme pianta caduta al versante di salita del Montesino … per fortuna appena a fianco del sentiero.