013 – Casa del pescatore

POI Precedente                    POI Successivo

La “Casa del Pescatore” si trova lungo l’argine settentrionale del Lago Nero, pressappoco nella sua metà. Nei pressi della recinzione del casolare si trova una panchina, a fianco della quale arriva il “Sentiero Rosso” dei Cinghiali: questo è il sentiero meno evidente degli altri presenti in questo importante crocevia.
Direzioni possibili:
– Ovest: percorso Trailaghi. Verso le sponde occidentali del Lago Nero e per scendere ai Rumanin, cioè la strada appena a monte del Maresco di Montalto Dora e Borgofranco d’Ivrea.
– Nord Ovest (di fianco alla panchina): salita per accedere ai “Sentieri dei Cinghiali”.
– Nord (salita): verso la SP.74
– Est: dopo pochi metri si incontra l’asfalto che collega l’area del Lago Nero con Regione Fiandella (Montalto Dora).

Visualizzazione su mappa:

Legenda hotspots:

Hotspot 1

Casa del Pescatore

In arrivo dal Sentiero Rosso dei Cinghiali (percorso di gara di Trailaghi)

Casa del Pescatore

Per il periplo del Lago Nero, sponda nord, poi ovest. Direzione per la strada dei Rumanin, oppure per completare il giro del lago.

Hotspot 2

Casa del Pescatore

Per il periplo del Lago Nero, sponde est e sud. Tratto in asfalto ed imbocco per il traverso della Panchina-SP74, appena prima di arrivare al culmine della salita, sulla sinistra.

Casa del Pescatore

Direzione per la SP.74 (Biò-Bienca), sul percorso della 5 Laghi.