016 – Bivio Cascina Leona

POI Precedente                    POI Successivo

Il bivio per Cascina Leona, si trova a pochi metri a nord dall’altro bivio più importante ed evidente del tracciato della Via Francigena.
Nel sistema dei Sentieri dei Cinghiali, da questo piccolo e poco evidente bivio, arrivando dai Rumanin, parte il segnavia giallo per il “villaggio fantasma” di Cascina Leona, un gruppo di case diroccate, ormai disabitate da anni, all’incirca a metà strada tra il pianoro del Maresco di Montalto Dora ed il bacino del Lago Nero.
Direzioni possibili:
– Nord Est: salita a Cascina Leona (percorso Trailaghi)
– Nord: per il segnavia dei Rumanin. Accesso al Lago Nero oppure per Biò Borgofranco.
– Sud: sulla strada dei Rumanin in direzione Montalto Dora (su via Aldo Balla). Via Francigena in innesto pochi metri oltre il segnavia “Bivio Cascina Leona”.

Visualizzazione su mappa:

Legenda hotspots:

Hotspot 1

Bivio Cascina Leona

Per il villaggio abbandonato di Cascina Leona e, oltre, per il POI "Lago Nero Ovest - 2", sulla sponda meridionale del Lago Nero.

Bivio Cascina Leona

Per l'abitato di Montalto Dora, su Via Aldo Balla. E' anche il percorso della Via Francigena.

Hotspot 2

Bivio Cascina Leona

Per il villaggio abbandonato di Cascina Leona e, oltre, per il POI "Lago Nero Ovest - 2", sulla sponda meridionale del Lago Nero.

Hotspot 3

Bivio Cascina Leona

Per l'abitato di Montalto Dora, su Via Aldo Balla. Via Francigena, per Montalto dora.

Bivio Cascina Leona

Via Francigena, direzione Borgofranco d'Ivrea, su Via Pozzo.

Hotspot 4

Bivio Cascina Leona

Per il villaggio abbandonato di Cascina Leona e, oltre, per il POI "Lago Nero Ovest - 2", sulla sponda meridionale del Lago Nero.

Bivio Cascina Leona

Strada dei Rumanin:
- 500 mt. circa al bivio per il Lago Nero (destra, in salita)
- per l'attacco del sentiero Porpora dei "Sentieri dei Cinghiali" - Malsapel Biò - Rosello.
- per Biò, Borgofranco d'Ivrea.